giovedì 4 giugno 2009

Guadagnare con Internet e con il blog: il paid to write di Mondoinformatico


Da qualche tempo, da quando precisamente ho avuto notizia dell'operazione Telecom Working Capital, sto mettendo a punto un progetto per una piccola impresa web. Niente di eccezionale solo un divertimento, per adesso. Ho fatto delle ricerche e studiato i principali modelli di business che si trovano attualmente su Internet. un modello di business è per un'azienda "semplicemente" la descrizione del meccanismo attraverso il quale generare degli utili. Il più banale modello di business è la fabbricazione e la vendita di un prodotto: Coca-cola, Intel, Microsoft, Sony e tante altre aziende si basano su questo modello, ma non è il solo esistente; Ebay non produce niente, genera degli utili organizzando delle aste e facendosi pagare gli annunci e delle commissioni per servizi aggiuntivi (lo schema dei prezzi di Ebay è uno dei più complessi che abbia mai visto). Un'altro meccanismo è la pubblicità, gestita in Italia principalmente dal servizio Adsense di Google e che vedete su questa pagina. Il modello che mi ha incuriosito e di cui vi voglio parlare è il Revenue Sharing; su questo modello è basato Mondoinformatico. Mondoinformatico è un blog multiutente dove chiunque ha la possibilità di scrivere articoli legati alla tecnologia e guadagnare. Esistono già siti di questo tipo dove viene elargito un compenso per ogni articolo (paid to write: pagato per scrivere, appunto), ma il meccanismo di Mondoinformatico è parecchio interessante, verrete pagati con una quota (80%) della pubblicità presente nel vostro articolo (una volta che vi siete iscritti gratuitamente ad Adsense), quindi più l'articolo è interessante più guadagnerete (l'articolo rimarrà in archivio per sempre, quindi il guadagno è prolungato nel tempo). Verrete anche ricompensati di un 5% del risultato pubblicitario di coloro che convincerete ad iscriversi Quanto si può guadagnare? In breve, ma vi invito a leggere l'esauriente articolo di Tagliaerbe, in media circa 6 dollari ad articolo. Come consiglia l'articolo e forte della mia esperienza personale (sono iscritto anche io) puntate su articoli di approfondimento:

  • Lunghi ed approfonditi (documentatevi)
  • Senza tempo (evitate articoli su mode transitorie o argomenti del giorno)
  • Originali (non scopiazzate)
  • Che attraggano link da altri blog
Un esempio? Guide su programmi vari e sulle loro funzioni meno conosciute, Tutorial su photoshop e quant'altro vi venga in mente... Buon lavoro!

2 commenti:

  1. Fa piacere leggere commenti come il tuo...e grazie per la segnalazione! ;)

    RispondiElimina

Per favore non dimenticate di inserire il vostro nome o nickname e un riferimento al vostro blog... non amo i commenti anonimi per cui firmatevi. Per evitare spam i commenti ai post più vecchi di 15 giorni sono moderati: non verranno, dunque, visualizzati immediatamente.

Related Posts with Thumbnails