giovedì 29 novembre 2007

Poste I–ta–lià–neee


Il mio sarcasmo sta raggiungendo livelli di cinismo preoccupanti. All’ora di pranzo sono andato a spedire un telegramma di condoglianze alle Poste Centrali. Ho impiegato mezz’ora per un telegramma di 19 parole. Non mezz’ora di coda, proprio mezz’ora davanti allo sportello aspettando che l’impiegato trascrivesse al PC il testo. Me lo ha sbagliato due volte, prima il cognome del destinatario poi l’indirizzo e ogni volta ricominciava da capo! Mi chiedo che senso abbia usare un computer se non puoi correggere gli errori. Alla fine mentre aspettavo paziente allo sportello, mentre la fila dietro di me si allungava, mentre la gente cominciava a spazientirsi, mentre valutavo l’acquisto di un set di piccioni viaggiatori…

impiegato: "Guardi che San Leone qui non esiste!"
io: "E’ una località di mare vicino Agrigento…"
impiegato: "Lo so, ma qui non c’è…"
io: "Metta Agrigento, allora…"
impiegato: "Non posso deve scriverlo lei nel modulo… dovrebbe ricompilarlo…"
io: "Senta il morto è morto: può aspettare, ma non se lo può leggere, quindi desidererei che ci fossero dei familiari ancora in vita quando arriverà il telegramma!"
impiegato: "Magari lo metto io tra parentesi…"
io: "Magari…"

Ci credereste se vi dicessi che dopo avere pagato, guardando la ricevuta, mi sono accorto che ha sbagliato a trascrivere il mio cognome?

5 commenti:

  1. Impiegati statali...ma non si puo andare avanti cosi.

    RispondiElimina
  2. chissà a chi l'ha spedito ehehe...
    ciao
    alsoit.splinder.com

    RispondiElimina
  3. Infatti, il problema è che i deficienti occupano i "posti" e gli intelligenti marciscono nella disoccupazione.

    RispondiElimina
  4. http://segreteriatelefonica.splinder.com/30 novembre 2007 22:23

    io avrei sfondato il vetro e detto "aò ma che ci sei o ci fai?" insomma la frase non era importante ma sfodare il vetro avrebbe dato l'idea del mio livello di incazzatura

    ciambella2007

    RispondiElimina
  5. @sgrufoletta: ci sono anche bravi impiegati... qui il punto è che sto tipo dopo avere fatto aspettare mezz'ora pretendeva che ricompilassi il tutto e rifacessi la coda, per una cosa che si poteva risolvere con buon senso

    @alsoit: e chi lo sa? Spero che sia arrivatao... anzi più tardi telefono ad un amico per la conferma

    @manuela: non so... magari imparasse ad usare il sistema, perchè mi sembra impossibile, che non si possa corregere una lettera e tu sia costretto a rifare l'operazione da capo...

    @ciambella2007: Il vetro non c'era, purtroppo!

    RispondiElimina

Per favore non dimenticate di inserire il vostro nome o nickname e un riferimento al vostro blog... non amo i commenti anonimi per cui firmatevi. Per evitare spam i commenti ai post più vecchi di 15 giorni sono moderati: non verranno, dunque, visualizzati immediatamente.

Related Posts with Thumbnails